Le stagioni perdute

Sante Rossetto
Prezzo: € 12.00
Codice ISBN: 978-88-87838-60-2
Categorie


Pubblicato
2 gen, 2013


La vita in una casa di contadini veneti cinquant’anni fa. Vissuta, sofferta, goduta attraverso gli occhi e i sentimenti di un bambino. Un mondo scomparso, travolto da industrializzazione e globalizzazione. Ma ricco e carico di valori umani e religiosi. L’autore ripercorre l’esistenza di una famiglia, i lavori e le fatiche delle quattro stagioni. Lo fa con un linguaggio impastato di italiano e dialetto, dove la sintassi è subordinata alla povertà di quell’universo contadino che l’autore traduce attraverso stilemi retorici dominati dall’anacoluto. Ne risulta una narrazione atipica, che dimentica la grammatica per adeguarsi al linguaggio concreto della gente dei campi.

Leave a Reply