Vallio L’antica Pieve

Ivano Sartor
Prezzo: € 15.00 euro
Codice ISBN:
Categorie


Pubblicato
25 nov, 2014


Vallio, piccolo paese in Comune di Roncade (Treviso), vive attorno a una chiesa parrocchiale di antichissime origini, una delle prime Pievi della zona, sempre di appartenenza diocesana; dal X secolo essa dovette confrontarsi e talora scontrarsi con la vicina grande abbazia di S. Maria di Pero (Monastier) che rientrava invece nell’orbita del potere feudale del patriarca di Aquileia.
Dopo la crisi ambientale che coinvolse la località nella seconda metà del ’300 e il trasferimento della dignità pievanile alla chiesa di San Cipriano, la storia religiosa e civile del paese fu tutta protesa al recupero delle funzioni civili, alle attività produttive attorno a un laborioso mulino, all’organizzazione dei laici nelle confraternite ecclesiali e alla mai sopita volontà di rispristinare la parrocchia, obbiettivo che fu raggiunto nel corso del XVIII secolo.
La realtà comunitaria locale poté giovarsi dell’intraprendenza di parroci dinamici e moderni, impegnati a ricostruire il tempio (fine sec. XV), ad ampliarlo e decorarlo con opere d’arte (sec. XVIII), a promuovere l’avanzamento socio-economico dei parrocchiani, pur in tempi molto travagliati, come nel periodo della Grande Guerra, quando il paese si trovò nell’immediata vicinanza del fronte.
La crisi demografica e le trasformazioni dell’economia locale degli ultimi decenni del ’900 hanno infine concorso a cambiare significativamente il volto del paese, toccato dal passaggio di importanti infrastrutture viarie e coinvolto nel passaggio da una realtà prevalentemente rurale a una società dai connotati postmoderni.

Leave a Reply