Buongiorno Costituzione

Giovanna Cordova
Prezzo: € 10.00 euro
Codice ISBN: 978-88-6341-127-0
Categorie


Pubblicato
2 dic, 2015


PROGETTO:

BUON GIORNO COSTITUZIONE

Mai come in questo momento storico è attuale l’esigenza di un ritorno al senso della legalità intesa come pensiero di valore.

L’idea è di proporre un progetto formativo condiviso dalle Istituzioni rivolto ai più giovani, al fine di dare loro una corretta informazione in riferimento ai principi fondanti del nostro ordinamento contenuti nella Carta Costituzionale.

Il 18 dicembre sarà presentato un libro dal titolo “Buongiorno Costituzione” (Piazza Editore) nel quale l’autrice, Giovanna Cordova, attraverso un racconto fantastico è riuscita ad insegnare, a bambini e ragazzi, i principi posti a fondamento della nostra costituzione considerandoli prima ancora che norme di legge, valori che rendono possibile la nostra convivenza civile.

A corredo del racconto nella pubblicazione saranno riprodotte: tutte le schede didattiche ideate dall’autrice, che si pongono quale strumento per comunicare correttamente ed in modo chiaro e comprensibile a bambini e ragazzi come l’esigenza di tutela di valori abbia trovato garanzia nella carta costituzionale.

In una pubblicazione organica ed alla portata di tutti viene trasfuso tutto il lavoro che Giovanna Cordova ha operato in molte scuole del territorio, nato nel 2009 sotto l’egida dell’Osservatorio nazionale per il Volontariato e il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, capofila la Provincia di Treviso in paternariato con la Regione Abruzzo. Per questo progetto Giovanna Cordova è stata insignita, nel 2011, della medaglia al merito del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano.

 L’Associazione Spazio Paraggi, per continuare l’attività divulgativa intende proporsi quale “sportello di legalità”, punto di riferimento e d’incontro per affrontare il tema dei diritti umani e del recupero valoriale delle norme di convivenza civile di cui la Costituzione ne è magnifico esempio. Verranno organizzate serate in cui si analizzerà il tema dei diritti umani sotto diversi aspetti con riferimenti e protagonisti dell’attualità.

Il progetto, indirizzato principalmente a bambini e ragazzi della scuola primaria di primo e secondo grado, prevede, altresì, degli incontri all’interno degli istituti scolastici che ne facciano richiesta.

Leave a Reply