Magica amicizia

Antonio Sartor
Prezzo: €
Codice ISBN:
Categorie


Pubblicato
10 set, 2015


Può un figlio unico avvertire la mancanza di un fratello? Quando la risposta non passa attraverso i genitori, si entra nel filone del fai da te con tutte le implicazioni socio-affettive che in un alternarsi di illusioni-delusioni costellano la vita di chi vive nell’attesa.

Il protagonista del romanzo è alla ricerca di un fratello da tredici-quindici anni. Sta vivendo una vita senza entusiasmi, quando alla vigilia delle ferie estive un temporale gli fa trovare sottocasa un quasi coetaneo vittima di un pestaggio e bisognoso di soccorso. Se l’aiuto è immediato, l’impatto successivo non è dei migliori nel momento in cui scopre che il malcapitato è omosessuale.

Le larghe vedute del soccorritore mettono presto le cose apposto. Sgomberato il campo dai malintesi, l’equilibrio si ricompone, tanto che i due decidono di fare le ferie insieme. Durante il periodo feriale l’amicizia si consolida al punto che i due si dichiarano fratelli.

Al ritorno, una provvidenziale festa di laurea completa le aspirazioni sentimentali dei due. I neolaureati, maschio e femmina, sono gemelli. Ne nasce un’amicizia a quattro -  due più due – che diventa subito legame, sodalizio, famiglia.

Leave a Reply