Te la racconto io, l’Italia

Pino Filippone
Prezzo: € 14.00 euro
Codice ISBN: 978-88-6341-217-8
Categorie


Pubblicato
22 nov, 2018


Filippo proveniva da un angolo di una regione del profondo Sud molto caratteristica e diffusamente montuosa. Oggi in quella terra non ci sono grandi interessi economici – possiamo dirlo apertamente – è un po’ trascurata.
È anche per questo motivo che il prepotente continua a farla da padrone e la gente, per poter sopravvivere, deve subire o, come il nostro protagonista, emigrare.
Ma per la “legge di compensazione”, una volta emigrata la manodopera locale anche i signorotti proprietari terrieri, restii a rimboccarsi le maniche, furono costretti a trasferirsi. Tant’è che in molti poderi esistono delle terre e delle ville abbandonate, situazione che si verifica non solamente al Sud ma in tutta Italia.
Il titolo del libro si riferisce al fatto che degli anni della guerra e del dopoguerra non si parla mai.

Leave a Reply