Albino Luciani. Il papa degli umili

Prefazione di Nicola Scopelliti

Albino Luciani. Il papa degli umili per la prima volta riporta l’attenzione generale su un aspetto che, lungi dall’essere secondario, può senza forzature essere considerato il tratto distintivo del percorso umano, religioso, spirituale di Albino Luciani. La diretta presenza nei luoghi di lavoro, dalle fabbriche alle campagne, a incontrare tutta un’umanità fatta di lavoratori, emigranti, organizzazioni sindacali e imprenditoriali, sono ancora impresse nella memoria di chi ha vissuto quegli anni. Mettendo in circolo una attenta frequentazione delle parole di Luciani con i ricordi e le osservazioni personali, l’autore ha riaperto una pagina che sembrava definitivamente chiusa e le ha conferito un inedito spessore e soprattutto una sorprendente attualità. Questo libro è un invito rivolto a tutti coloro i quali vorranno proseguire la ricerca, approfondire o semplicemente farsi un’idea di cosa abbia avuto posto nella mente e nel cuore di Albino Luciani. Profondamente convinto, come ben evidenziano queste pagine, che senza una grande solidarietà non ci sarebbe stata né giustizia né pace, Albino Luciani è stato davvero il papa degli umili.

Cenni sull’autore:

Albino Luciani

per informazioni o acquisti sulle pubblicazioni di PIAZZA EDITORE CONTATTACI COMPILANDO IL FORM, TI RISPONDEREMO A BREVE.

* i campi contrassegnati da asterisco sono obbligatori. Dichiaro di aver preso visione della Privacy Policy resa ai sensi dell’Art. 13 del Regolamento Europeo 2016/679, e di rilasciare il consenso al trattamento dei dati personali, finalizzato all’adempimento dei vincoli contrattuali con Piazza Editore, nei termini previsti dal documento termini e condizioni di utilizzo.

* i campi contrassegnati da asterisco sono obbligatori. Dichiaro di aver preso visione della Privacy Policy resa ai sensi dell’Art. 13 del Regolamento Europeo 2016/679, e di rilasciare il consenso al trattamento dei dati personali, finalizzato all’adempimento dei vincoli contrattuali con Piazza Editore, nei termini previsti dal documento termini e condizioni di utilizzo.