La bellezza angosciante del limite

La difficile ricerca per essere se stessi

Rino Antonio Di Nisio

Il dramma esistenziale sulla sofferenza è da sempre motivo di angoscia per l’uomo di ieri come per quello di oggi, orientato com’è, alla costante ricerca di pace. Conduce l’uomo a scrutare in profondità, a penetrare in se stesso fino a carpire i misteri della sua natura: chi è, cosa vuole. È un percorso intimo che, spero, possa condurre a diradare la nebbia che l’abita, che offusca la sua mente e a trovare la via che lo guidi a scegliere il bene piuttosto che il male. Potrebbe essere un tratto efficace per conoscersi e giungere agli attributi di Dio, alle Sue illimitate qualità, per vivere libero dal male e trascendere la povertà, la fragilità esistenziale nella quale soggiorna. (...)
Lo sguardo d’insieme di quest’opera si rivolge perciò a quanti siano intenzionati a mettersi in discussione sui valori autentici di libertà e di responsabilità, valori che vanno a determinare l’aspetto qualitativo della vita.

Cenni sull’autore:

La bellezza angosciante del limite

Storia e saggi

Autore:

Rino Antonio Di Nisio​

Prezzo:

€ 20.00

Codice ISBN:

978-88-6341-247-5

Prima edizione:

2012

Formato:

15,5x23 cm

Pagine:

426

Altre pubblicazioni dello stesso genere:

per informazioni o acquisti sulle pubblicazioni di PIAZZA EDITORE CONTATTACI COMPILANDO IL FORM, TI RISPONDEREMO A BREVE.

* i campi contrassegnati da asterisco sono obbligatori. Dichiaro di aver preso visione della Privacy Policy resa ai sensi dell’Art. 13 del Regolamento Europeo 2016/679, e di rilasciare il consenso al trattamento dei dati personali, finalizzato all’adempimento dei vincoli contrattuali con Piazza Editore, nei termini previsti dal documento termini e condizioni di utilizzo.

* i campi contrassegnati da asterisco sono obbligatori. Dichiaro di aver preso visione della Privacy Policy resa ai sensi dell’Art. 13 del Regolamento Europeo 2016/679, e di rilasciare il consenso al trattamento dei dati personali, finalizzato all’adempimento dei vincoli contrattuali con Piazza Editore, nei termini previsti dal documento termini e condizioni di utilizzo.