Mèrica

Faìs, borgata di montagna delle Prealpi Venete, 1876. Arturo Piccin, sfinito da vent’anni di emigrazione temporanea nelle miniere tedesche, incapace di sostentare adeguatamente la famiglia, un giorno batte i pugni sul tavolo e dice: “Basta! Non resta altro da fare: andiamo via!” La “Mèrica”, questa chimera, si delinea come una possibilità. Serviranno tre anni per prepararsi, poi nel 1879 la famiglia Piccin parte per il Brasile. Quel luogo, però, non si rivela il paese della cuccagna come era stato descritto, ma la terra della sofferenza, dove i campi debbono essere strappati alla foresta. I coloni incontreranno ancora la fame e proveranno il disagio di vivere in un ambiente ostile e sconosciuto. In un primo tempo rimpiangeranno la scelta fatta e nelle lettere ai parenti rimasti in Italia nasconderanno per vergogna gli eventi più drammatici. Alla fine, con caparbietà, i Piccin (diventati “Pitin” per errata trascrizione), così come tante altre famiglie immigrate dall’Italia, riusciranno a ricostruirsi una nuova vita e per loro si apriranno nuove prospettive.

Cenni sull’autore:

Mèrica

I noni

Racconti

Autore:

Alessandro Nardo

Prezzo:

€ 14,00

Codice ISBN:

978-88-6341-251-2

Prima edizione:

2021

Formato:

17X24 cm

Pagine:

208

Altre pubblicazioni dello stesso genere:

per informazioni o acquisti sulle pubblicazioni di PIAZZA EDITORE CONTATTACI COMPILANDO IL FORM, TI RISPONDEREMO A BREVE.

* i campi contrassegnati da asterisco sono obbligatori. Dichiaro di aver preso visione della Privacy Policy resa ai sensi dell’Art. 13 del Regolamento Europeo 2016/679, e di rilasciare il consenso al trattamento dei dati personali, finalizzato all’adempimento dei vincoli contrattuali con Piazza Editore, nei termini previsti dal documento termini e condizioni di utilizzo.

* i campi contrassegnati da asterisco sono obbligatori. Dichiaro di aver preso visione della Privacy Policy resa ai sensi dell’Art. 13 del Regolamento Europeo 2016/679, e di rilasciare il consenso al trattamento dei dati personali, finalizzato all’adempimento dei vincoli contrattuali con Piazza Editore, nei termini previsti dal documento termini e condizioni di utilizzo.