Tarzam vs Robinson

In questo libro si pone innanzitutto in evidenza il guadagno che avrebbe tratto la teoria economica dominante dal prendere le mosse dal comportamento di Tarzan invece che di Robinson (Crusoe). Da questo confronto emerge il limite di tale teoria che pone al centro l’individuo e non la struttura dei rapporti sociali.
Questa fu la critica di Marx all’Economia politica, su cui ci si sofferma al fine di enucleare anche il suo limite, ormai resosi ampiamente manifesto nell’esperienza storica del XX secolo. Il fulcro dell’elaborazione marxiana è rappresentato dalla proprietà o meno dei mezzi produttivi; e i rapporti sociali da lui messi in primo piano sono quelli di produzione, posti a fondamento della lotta tra classi, che sono fondamentalmente due.
Nel testo si propone di articolare la struttura sociale con riferimento al conflitto tra le strategie di diversi soggetti sociali per conseguire una supremazia. Tale mutamento comporta svariate conseguenze poste in luce nel testo. Fra tutte ricordiamo lo squilibrio incessante da cui è affetta la realtà sociale. La teoria è uno dei mezzi per stabilizzarla allo scopo di condurre razionalmente il conflitto in questione.

Cenni sull’autore:

Storia

Autore:

Gianfranco La Grassa

Prezzo:

€ 12,00

Codice ISBN:

978-88-6341-140-9

Prima edizione:

2016

Formato:

12X19,5 cm

Pagine:

192

Pubblicazioni:

per informazioni o acquisti sulle pubblicazioni di PIAZZA EDITORE CONTATTACI COMPILANDO IL FORM, TI RISPONDEREMO A BREVE.

* i campi contrassegnati da asterisco sono obbligatori. Dichiaro di aver preso visione della Privacy Policy resa ai sensi dell’Art. 13 del Regolamento Europeo 2016/679, e di rilasciare il consenso al trattamento dei dati personali, finalizzato all’adempimento dei vincoli contrattuali con Piazza Editore, nei termini previsti dal documento termini e condizioni di utilizzo.

* i campi contrassegnati da asterisco sono obbligatori. Dichiaro di aver preso visione della Privacy Policy resa ai sensi dell’Art. 13 del Regolamento Europeo 2016/679, e di rilasciare il consenso al trattamento dei dati personali, finalizzato all’adempimento dei vincoli contrattuali con Piazza Editore, nei termini previsti dal documento termini e condizioni di utilizzo.